microsoft-surface-duo-snapdragon

Microsoft Surface Duo sarà uno dei nuovi dispositivi che la compagnia statunitense porterà sul mercato. È stato annunciato lo scorso ottobre insieme al Surface Neo, ma non sono state svelate le caratteristiche o le specifiche tecniche, solo che il primo sarebbe arrivato con Android e il secondo con Windows 10. A questo giro sono trapelate delle informazioni più tecniche.

Questo smartphone, anche se forse chiamarlo così non sarebbe proprio giusto, arriverà con un chip non esattamente di ultima generazione. Si tratta dello Snapdragon 855 di casa Qualcomm, il top di gamma dell’anno scorso che ha comunque ancora molto da dare. A supporto del chip ci saranno 6 GB di RAM e fino al massimo 256 GB di spazio d’archiviazione interno.

 

Microsoft Surface Duo

Da quello che sapevamo prima, il dispositivo avrà due display AMOLED distinti da 5,6 pollici l’una con risoluzione da 1.800 x 1.350 pixel, una densità per pollici di 401. La batteria sarà un’unica da 3.460 mAh con supporto di ricarica rapida tramite porta USB-C, ma sarà presente anche la ricarica wireless.

Questo prodotto è quasi diventato mistico. Se n’è parlato per la prima volta nel 2018 e finalmente adesso sembra essere quasi vicino al rilascio. Arriverà con a bordo l’ultima versione di Android, la 10, e appena Google rilascerà la nuova versione, ci sarà l’aggiornamento in tempi brevi.

Sarà interessante vedere l’arrivo di questo dispositivo dotato di due display e vedere l’interazione con l’ecosistema Android. Lo si è già visto con gli smartphone pieghevoli di Samsung e Huawei, ma è leggermente diverso. La speranza è di vederlo arrivare il prima possibile sul mercato.