Redmi 9 FCC

Sappiamo ormai molte cose riguardo al prossimo entry-level del sotto brand di Xiaomi, ovvero del prossimo Redmi 9. Nonostante manchino pochi giorni al suo debutto ufficiale, i rumors e le indiscrezioni riguardanti questo device si stanno intensificando. Nello specifico, è da poco arrivata la certificazione FCC che ci conferma alcune caratteristiche.

 

Certificazione FCC: confermata la batteria da 5000 mAh

Il prossimo smartphone entry-level a marchio Redmi ha quindi ricevuto poche ore fa la certificazione dell’ente FCC. Sulla certificazione in questione, il device è stato registrato con il numero di modello M2004J19G. Secondo quanto riportato, il nuovo smartphone di casa Xiaomi potrà contare su un’ottima autonomia, dato che è stata confermata la presenza di una grande batteria da ben 5000 mAh.

Quello che non sappiamo con certezza è se ci sarà o meno il supporto alla ricarica rapida da 18W. Qualche giorno fa, infatti, il prossimo Redmi 9 era stato certificato dall’ente 3C e, secondo quanto riportato sulla certificazione, il supporto alla ricarica rapida sarebbe di soli 10W. Dovremo attendere per avere conferme da questo punto di vista.

Per quanto riguarda il resto, l’ente FCC ci conferma alcune altre caratteristiche. La connettività, ad esempio, prevederà il Wi-Fi 802.11ac da 2.4 GHz e da 5GHz e la connessione alle reti 4G. Per questa fascia di prezzo, infatti, è sicuramente troppo presto parlare di connettività 5G.

Poco sappiamo, invece, riguardo al display che troveremo a bordo di questo device, anche se le dimensioni complessive riportate sulla certificazione FCC ci suggeriscono che ci sarà un pannello con una diagonale pari ad almeno 6.6 pollici.