Sim -vendita-eBay

Per possedere delle sim telefoniche è necessario affidarsi ad un gestore telefonico e richiederne una intestandola al proprio nome ufficializzando la pratica con un documento di riconoscimento, solitamente quello della carta d’identità. La prassi è uguale per i consumatori quando fanno la richiesta in un centro store ufficiale e anche quando la pratica avviene online perché è strettamente necessario mostrare un documento di riconoscimento.

A tal proposito, però, ci sono alcuni venditori di sim telefoniche che non richiedono alcun documento ai consumatori e quest’ultimi ignari di tutto acquistano una scheda intestata già ad un’altra persona. A scoprirlo è proprio la Guardia di Finanza dopo le numerose segnalazioni da parte dei consumatori e scrupolose indagini. Ecco i dettagli.

SIM telefoniche vendute su Ebay intestate già ad altri utenti: meglio evitare questo tipo di acquisti

Sulla piattaforma di e-commerce Ebay la Guardia di Finanza ha deciso di chiudere alcuni canali di vendita perché i venditori hanno venduto delle schede telefoniche senza richiedere alcun documento. Difatti, si tratta di SIM intestate già ad utenti e vendute ad altri utenti ignari di tutto ciò.

Si tratta di un acquisto molto pericoloso perché gli acquirenti in questo modo violano la privacy e la sicurezza visto che non si ritrovano nel radar delle intercettazioni. Gli acquirenti, dunque, utilizzano servizi di rete con un numero telefonico intestato ad un’altra persona.

E’ molto importante segnalare tali venditori e soprattutto non acquistare mai una scheda telefonica senza intestarla al proprio nome. Potrebbe essere molto pericoloso e dover pagare dei costi piuttosto alti.