Drive-In-cinema-Roma

Le voci sul possibile ritorno dei Drive In come sostituti dei classici cinema, si fa sempre più concreta. A causa del Coronavirus molte attività sono state interrotte, la tradizione di proiettare i nostri film preferiti però non tramonterà. E lo dimostra l’evento pubblicato su Facebook con slogan “Inaugura il primo Drive-In Roma”.

L’iniziativa nasce dal progetto di Boanerghes, azienda di produzione artistica e comunicazione innovativa, specializzata nella start up di location, nella creazione e gestione di format artistici e nella produzione di eventi. Giovanni Calvario, suo fondatore, ha spiegato di cosa si tratta e come verrà organizzato.

Drive In: il primo sbarcherà a Roma Sud tra pochissimo

“Abbiamo pronta location e programmazione, stiamo soltanto aspettando il prossimo Dpcm nel quale è altamente probabile che sblocchino i progetti dei drive-in. Non appena ci sarà l’ok definitivo procederemo con la comunicazione ufficiale di tutto”.

Calvario anticipa che l’area interessata all’evento si troverà in zona Roma-Sud: “Per scaramanzia, al momento non la sveliamo”, afferma il fondatore. Il cinema all’aperto dove ognuno potrà godersi il film direttamente dalla propria macchina dovrebbe aprire nella Capitale entro i primi di giugno in occasione della Festa della Repubblica: “Una data simbolica, per dire che non solo Roma, ma tutta l’Italia ce la farà”, sottolinea Calvario. “Stiamo aiutando anche altri imprenditori della cultura, in tutta Italia, per puntare sul business del cinema e dei drive-in”, aggiunge l’uomo.

E conclude: “Consiglio di trovare una bella location privata, un parcheggio e ce ne sono tanti, anche insospettabili. Un modo per creare opportunità di lavoro, nonché un’iniziativa bella e romantica“.

Il sogno dei romani nostalgici sta per avverarsi, preparate i popcorn!