WhatsApp

WhatsApp sta assumendo un ruolo sempre più importante in questa lotta continua contro il Coronavirus. Impossibilitati dall’incontrare gli affetti della vita quotidiana – a causa delle norme sul distanziamento sociale tutt’ora in atto – sempre più italiani si affidano alla piattaforma di messaggistica per comunicare con amici e parenti.

 

WhatsApp e la guerra allo spam: arriva un’attesissima novità

L’utilità di WhatsApp non oscura però i suoi tanti punti deboli. Non è un mistero che proprio attraverso le varie conversazioni si stia diffondendo un’enorme mole di fake news. Gli sviluppatori di WhatsApp, per difendere l’integrità del servizio e la sicurezza degli utenti, hanno deciso di intraprendere una dura battaglia contro i messaggi spam.

L’attenzione del team è rivolta principalmente alle oramai celebri catene che diffondono di giorno in giorno informazioni a dir poco fasulle tra varie teorie di complotto ed invenzione di farmaci rivoluzionari per combattere il virus.

La battaglia di WhatsApp potrà essere determinata dall’arrivo di una novità semplice ma significativa. Sulla piattaforma, infatti, diventerà operativo un limite per la condivisione dei messaggi. Ogni utente, in base a questo schema, potrà condividere uno stesso messaggio solo con un amico della propria rubrica.

Il cambiamento di WhatsApp può essere anche definito come radicale, se si considera che sino a qualche settimane fa il limite per la condivisione era di cinque contatti.

La scelta di imporre tale upgrade ha accolto il consenso unanime di pubblico e di addetti ai lavori. WhatsApp cercherà di sfruttare l’esperienza in questa fase emergenziale per creare una piattaforma scevra da ogni criticità.