blank

Inutile girarci tanto intorno, la maggior parte degli smartphone si somigliano tutti a livello di design. Per questo motivo l’arrivo degli smartphone pieghevoli, per quanto siano pieni di difetti, è stato visto come ventata di aria fresca. Ma ci sono altri modi per stupire il mercato e LG sta pensando di farlo a modo suo.

Di recente sono comparsi i render di quello che dovrebbe essere il prossimo modello del produttore sudcoreano, LG Wing. Salta subito all’occhio la forma particolare. Il dispositivo dovrebbe essere formato da due pannelli di cui uno slitta sull’altro fino a formare una T una volta completamente aperto.

Quella che si vede non è una tastiera, un colpo che avrebbe ricordato cellulari di altri tempi, ma un secondo display da 4 pollici. Si tratterebbe quindi di un altro smartphone dotato di due display, ma collocati in maniera particolare e unica, perlomeno se si guarda questa generazione.

 

LG Wing: fattore di forma a T

Sarà un top di gamma? Apparentemente no. Una scelta del genere in fatto di design sarà ripagata da un costo alto. Visto che già normalmente gli smartphone di LG sono costosi, a questo giro potrebbero optare per un processore della serie Snapdragon 7xx, non un top, ma uno che si potremmo definire premium.

blank

Le informazioni a disposizione sono veramente poche. Il display principale dovrebbe essere di 6,8 pollici mentre la fotocamera posteriore sarà da 64 MP con supporti di altri sensori. Al momento si trova in fase di sviluppo e LG dovrebbe presentarlo per la seconda metà di quest’anno.