apple-imessage-modifica-messaggi

Tra i tanti brevetti che Apple presenta nella speranza di far uscire qualcosa, uno di questi mostra una funzione particolarmente utile e che attualmente non è presente nelle normali applicazioni di messaggistica. Il colosso sudcoreano vorrebbe introdurre la possibilità di correggere i messaggi già inviati tramite iMessage, un’aggiunta utile anche se attualmente l’app si trova indietro rispetto alla concorrenza.

Per esempio, Apple sta ancora testando la funzione di cancellazione dei messaggi inviati, qualcosa che WhatsApp ha già implementato da tempo, per fare un esempio. A secondo di come la compagnia si muoverà, sarà facile implementare un aspetto del genere. Nel momento in cui il messaggio passa tramite dei gestori, aggiungere una opzione di modifica potrebbe essere complicato, ma se si crea una piattaforma simile a quella di Slack allora sarà tutto diverso.

 

Apple: correggere i messaggi con iMessage

A guardare l’immagine del brevetto si capisce subito cosa vorrebbero proporre. Semplicemente toccando il messaggio si apre una nuova finestra con alcune opzioni. Una è propria quella per cancellare, aspetto che potrebbe far pensare che le due opzioni corrono sullo stesso filo. L’altra possibilità è mostrare la modifica. Se si nota, sotto il messaggio c’è scritto che è stato editato.

Ovviamente, come tutti i brevetti, l’arrivo di questa funzione non è per nulla certa. Gli ostacoli per implementare un aspetto del genere sono tanti, come il fatto c’è bisogno di una piattaforma dove i messaggi stanno in “giacenza”. Una piattaforma vuol dire un qualcosa di potenzialmente hackerabile e quindi prima andrebbe creato un sistema perfettamente sicuro.