blank

La rete internet e di conseguenza la rete WiFi sono diventati ormai una presenza costante nei salotti di tutte le abitazioni, non c’è infatti famiglia che non adoperi una connessione a internet per svago o anche per lavoro, soprattutto in questo periodo di lockdown in cui lo smart-working è diventato una risorsa importante per mandare avanti le aziende.

Un tema sempre di grande spessore è la velocità di connessione, fattore determinante per poter fruire dei contenuti offerti dalla rete in modo fluido e veloce ma che ancora oggi crea non pochi grattacapi ai vari utenti.

Sebbene infatti le attuali strutture su cui si basano le connessioni consentono di raggiungere velocità impressionanti, molto spesso succede che l’utente medio si ritrova ad avere problemi di connessione, infatti sarà capitato a tutti di non riuscire a vedere la propria serie TV preferita o di non riuscire a procedere con le video-sedute online per il lavoro.

Ecco dunque alcuni ottimi consigli per ottimizzare la propria connessione all’interno delle mura di casa.

Ecco alcuni consigli che vi aiuteranno a velocizzare la rete

Innanzitutto dobbiamo considerare un concetto fondamentale, il modem basa il suo funzionamento sulle onde elettromagnetiche, che in quanto tali subiscono tutti i fenomeni di interferenza del caso, ecco perchè dovreste innanzitutto evitare di tenere il modem vicino altri apparecchi elettronici, dal momento che potrebbero creare interferenze con le bande del WiFi.

Come se non bastasse, dovrete tenere in considerazione anche la distanza del modem dal pavimento, infatti l’altezza ottimale a cui posizionarlo è di circa un metro, ciò renderà la distribuzione della rete molto più efficiente.

In ultima istanza prendete in considerazione la banda di trasmissione su cui è settato il vostro modem, infatti se vi trovate ad esempio in un condominio, la presenza di altri modem funzionanti sulla stessa banda, porterà a forti interferenze.

I modem generalmente lavorano su due frequenze, a 2,4Ghz e 5Ghz, con quella a 2,4 maggiormente presente di default.

Nel caso vorreste settare una frequenza diversa, come appunto quella a 5Ghz, i passi da seguire sono semplici, vi basterà accedere al modem digitando sulla barra dei link del browser uno dei seguenti indirizzi: 192.168.1.1 oppure 192.168.1.2, in tal modo accederete alla pagina di accesso del modem le cui credenziali di default sono per Username e Password rispettivamente admin e admin.

Una volta effettuato l’accesso vi basterà curiosare tra le impostazioni del modem per poter selezionare la banda a voi più utile.