decreto imprese

Tutti i consumatori, per quanto riguarda il lato economico, si ritrovano in difficoltà a causa del Coronavirus e riscontrare maggiore problemi sono i commercianti perché si ritrovano con tante uscite da sostenere, ma senza nessuna entrata da moltissimi giorni. Le notizie positive sembrano arrivare perché nel Decreto di Maggio sembrano esserci alcuni aiuti a livello economico da parte dello Stato. Ecco tutti i dettagli.

Decreto Imprese: arrivano nuovi aiuti a livello economico da parte dello Stato, ecco quali

A quanto pare, nel Decreto di Maggio è previsto un Bonus Affitti di tre mesi e l’eliminazione degli oneri di sistema per quanto riguarda le bollette. A confermare questa notizia è il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, dichiarando: “Per tutte le imprese con calo di fatturato, quindi estremamente più consistente del credito d’imposta previsto, ci sarà un ristoro integrale del costo sopportato per tre mesi. Ci saranno entrambe le cose: un intervento sugli affitti e un sostegno alle imprese, e questo non sarà sottratto, sarà cumulabile. Sarà una misura specifica parametrata alle perdite di fatturato. Non coprirà tutto, ma sarà piuttosto significativo.” 

Il Ministero dello Sviluppo Economico continua dichiarando anche: “Pensiamo di introdurre un credito d’imposta del 100% per 3 mensilità per tutti gli affitti commerciali, una misura con un peso di 1,7 miliardi nel prossimo decreto. Intendiamo fare un’operazione sugli oneri generali di sistema, una misura da 600 milioni di euro”. Sarà quasi annullata per tutti quelli che sono rimasti fermi”.

I commercianti, dunque, potrebbero ricevere dei nuovi aiuti a livello economico da parte dello Stato così da ripartire con le proprie attività.