miui-xiaomi-rilascio-globale

Xiaomi ha già annunciato al pubblico la prossima versione della propria interfaccia personalizzata, MIUI 12. Un annuncio fatto a un gruppo ristretto di pubblico, si fa per dire, ovvero la Cina. Era stata fatta una presentazione solo per il mercato natale del marchio con affianco lo smartphone Mi 10 Youth. Adesso è la volta del mercato globale.

Xiaomi ha rivelato la data tramite uno dei suoi canali ufficiali, il più utilizzato ovvero Twitter. L’annuncio dedicato a tutti gli altri è stato fissato per il 19 maggio, tra poco più di 10 giorni. A dire il vero non è stato esplicata la data, ma l’hanno suggerita tramite un’immagine particolare addirittura sbagliata. Alla fine però è certo che l’evento si terrà quel giorno.

 

Xiaomi: l’arrivo del MIUI 12

Ovviamente questa nuova versione dell’interfaccia si continua a basare su Android 10 e non su un’altra versione di Android, sebbene la prossima versione arriverà verso la fine di settembre. Nonostante questo, ci saranno comunque diverse novità in merito, soprattutto legate all’aspetto visivo dell’interfaccia, molte animazioni e qualche cambio a livello di font. Ci saranno anche novità più concrete e utilizzabili come la AI Calling, una funzione pensata per gli utenti non udenti.

blank

Questo annuncio non implica il necessario arrivo dell’update direttamente sul vostro dispositivo in quanto Xiaomi deve ancora finire qualche lavoretto. Per esempio, stanno venendo reclutati volontari indiani per testare il tutto, una mossa obbligatorio visto che i modelli compatibili saranno ben più di 30. Tutto deve essere perfetto e funzionare a dovere su ognuno di questi modelli per evitare qualche brutta figura.