Il colosso Google nelle ultime settimane ha voluto pensare ai bambini in età prescolare, o che hanno appena iniziato la scuola, essendo quest’ultime ancora chiuse a causa della pandemia da nuovo coronavirus.

L’azienda di Mountain View ha infatti reso disponibile in anteprima sul proprio Play Store una nuova applicazione dedicata ai bambini, stiamo parlando di Read Along, scopriamo qualche dettaglio in più.

 

Google ha lanciato sul Play Store l’applicazione Read Along

L’applicazione Read Along è disponibile finalmente anche nel nostro Paese, peccato che al momento, l’italiano non sia ancora tra le lingue supportate. Al contrario è possibile che con i prossimi aggiornamenti venga introdotta. La tecnologia è stata lanciata lo scorso anno in India, con il nome di Bolo e dopo aver ricevuto feedback molto positivi, è stata resa disponibile anche in altri 180 Paesi.

Al momento sono nove le lingue supportate da Read Along by Google, inglese, spagnolo, portoghese, hindi, bangla, urdu, telugu, marathi e tamil, la maggior parte parlate appunto in India. Grazie all’aiuto di una sorta di assistente virtuale, Dyia, i bambini possono imparare da soli a leggere o a migliorare le proprie abilità. Dyia è infatti in grado di leggere ad alta voce e di comprendere quello che dicono i bambini, per poter segnalare eventuali errori nella pronuncia ed inviare feedback.

In ogni caso l’assistente darà dei feedback positivi, incoraggiando così i piccoli lettori a portare avanti i propri sforzi, proprio come farebbe un’insegnante reale. Read Along scarica tutti i dati necessari al momento dell’installazione e non richiede l’accesso ad internet se non per scaricare storie aggiuntive. Non vi resta che scaricarla e farla provare ai vostri più piccoli di casa, sicuramente sarà un ottimo passatempo in questo periodo di quarantena forzata.