Windows 10

Tutti noi conosciamo Windows 10. Si tratta del sistema operativo definitivo reso disponibile da Microsoft Corporation per un vasto ecosistema di dispositivi eterogenei. Per quanto ci è dato sapere è data contezza della presenza delle versioni: Home, Professional ed Enterprise. Ma a quanto pare è in cantiere una versione inedita dedicata ad una specifica branca di utenti. Lo comunica la società con le ultime novità importanti.

 

Windows 10: ecco la nuova versione completamente nuova dell’OS

La crescita di Windows 10 è stata esponenziale. Secondo rapporti pare che si possa assestare intorno al 75% rispetto all’anno precedente. Eppure esiste ancora una fascia di utenza reticente al passaggio verso il nuovo OS. Parecchi restano ancorati all’idea di Windows 7 per volere proprio oppure per presenza di requisiti minimi inadeguati.

Per quest ultimo caso è in programma una soluzione che si chiama Windows 10 X. La build – ora completamente riscritta – avvantaggia coloro che non dispongono di quantitativi di RAM tali da garantire un utilizzo fluido del sistema. La piattaforma di accesso primaria è stata alleggerita in questa versione a salvaguardia di memoria di archiviazione di massa e di sistema. La strategia Microsoft cambia per sempre.

Il sistema operativo è stato pensato per far fronte alle necessità di utilizzo degli utenti poco avvezzi all’uso di OS alternativi come Linux OS ma disponibili ad aggiornare Windows 10. Ne beneficeranno quindi i dispositivi economici che oltretutto guadagneranno parecchi punti con il May Update che introduce una novità sensazionale che renderà decisamente più veloci alcuni PC. Visita il link precedente per saperne di più e seguici per i prossimi aggiornamenti di stato in arrivo da Redmond.