ping call

Ping Call è il nome di una nuova truffa svuota credito a cui non riesce sfuggire nessuno. A far luce sulla questione è una nota trasmissione televisiva conosciuta come “Le Iene”. Tantissimi consumatori si sono ritrovati con il credito telefonico azzerato soltanto per aver richiamato un numero e le vittime continuano ad aumentare notevolmente di numero ogni giorno.

Ping Call: la nuova truffa che non risparmia nessuno, migliaia di utenti truffati

Le Ping Call sono delle fastidiose telefonate provenienti soprattutto dalla Tunisia, Francia ed Inghilterra e colpiscono gli utenti quando questi ultimi richiamano il numero. In particolare, suscitano la curiosità delle vittime in due modi:

  1. Effettuano soltanto un paio di squilli così da invogliare le vittime a richiamare il numero per scoprire la provenienza e il motivo della chiamata.
  2. Chiudono la telefonata dopo alcuni secondi dalla risposta degli utenti sempre per invogliarli a richiamare il numero in questione.

Il fine, dunque, è proprio quello di spingere gli utenti ad effettuare la chiamata perché solo in questo modo riescono a svuotare l’intero ammontare del credito residuo telefonico. I costi sono piuttosto alti e in alcuni casi i numeri richiamati scalano dal credito telefonico delle vittime circa 0,50/1,00 Euro al minuto.

Il rischio è molto alto soprattutto per i consumatori che hanno collegato la propria scheda telefonica alla loro carta di credito o di debito per sostenere il canone mensile. Moltissime vittime si sono ritrovate con il saldo azzerato in pochissimi minuti senza riuscire a recuperare neanche la metà dei loro soldi.

Proprio per questo motivo si consiglia di prestare molta attenzione e non sottovalutare mai questo tipo di chiamate provenienti da altri Paesi. Inoltre, è molto importante non richiamare perché potrebbe trattarsi, per l’appunto, di Ping Call. Potrebbe essere molto utile scaricare un’applicazione per difendersi da queste chiamate truffe. In rete ci sono tantissime soluzioni da prendere in considerazione.