IPTV: grosse conseguenze se vi beccano con Sky e DAZN pirata

Avere un abbonamento IPTV può sicuramente farvi risparmiare ma allo stesso tempo farvi cadere in una spirale senza fine. Infatti le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli per provare a beccare tutti i furbetti che truffano le grandi aziende licenziatarie.

Il settore pay TV, soprattutto in questo momento, è in ginocchio e lo è anche a causa della pirateria. A tal proposito, sembra che nelle ultime settimane siamo stati beccati oltre 200 utenti che ora saranno sottoposti a gravi sanzioni.

Per avere tutte le migliori offerte ogni giorno con codici sconto esclusivi, il consiglio è quello di iscrivervi al nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

IPTV: tutte le conseguenze che potete subire se vi beccano con le mani nel sacco

Gli utenti beccati con un abbonamento IPTV, riceveranno una multa molto salata. Alcuni di questi in aggiunta saranno condannati ad un periodo di reclusione, mentre tutti dovranno consegnare il materiale utilizzato per la visione. Non importa se sarà uno smartphone o un tablet, dovrà finire nelle mani della legge.

“L’operazione annunciata dal Nucleo Speciale Beni e Servizi della Guardia di Finanza in tema di contrasto alla diffusione di IPTV pirata si inquadra in un contesto strategico più ampio legato al fenomeno della pirateria che in Italia resta un problema centrale per l’industria audiovisiva e per il settore della cultura più in generale” dichiara Federico Bagnoli Rossi, Segretario Generale della Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali (FAPAV).

“La strategia della nostra Federazione è quello di collaborare con le Forze dell’Ordine e le Autorità preposte per scardinare la piramide illecita e criminale che si cela dietro la pirateria, sia fisica sia digitale.”