internet

La connessione Internet sembra essere ormai fondamentale per gran parte degli utenti, soprattutto in questa situazione in cui il Coronavirus ha causato un’emergenza sanitaria in tutti i Paesi portando i consumatori a rimanere in casa per limitare la diffusione. Le giornate sono lunghe quando è doveroso rimanere a casa per lottare contro questo nemico invisibile, ma fortunatamente Internet permette di effettuare innumerevoli operazioni.

I gestori telefonici in queste settimane hanno avuto serie difficoltà a mantenere un buon servizio telefonico perché tantissimi utenti continuamente collegati ad Internet hanno causa un sovraffollamento. Per gli utenti che hanno voglia sempre di scoprire qualcosa di innovativo e super tecnologico possono affidarsi alla connessione Internet via satellite.

Internet via satellite: ecco un’alternativa alla classica connessione dei gestori telefonici

La connessione via satellite è un servizio molto simile ai servizi televisivi (ad esempio quello di Sky) e offre una connessione sfruttando i satelliti posizionati intorno al globo terrestre. Si tratta di una soluzione da prendere in considerazione soprattutto in quei casi in cui la connessione Internet avviene tramite ADSL 20 mega o, addirittura, 7 mega.

Senza ombra di dubbio si tratta di una connessione molto più stabile e affidabile capace di garantire un segnale dove i gestori telefonici non riescono ad offrire il loro servizio. Anche il funzionamento è molto semplice perché le stazioni Network Operations Center inviano degli impulsi catturati dalla ricevente, installata nel luogo in cui si vuole usufruire della connessione Internet via satellite.

Per quanto riguarda i costi, sono molto simili a quelli che le aziende telefoniche offrono al giorno d’oggi e variano secondo la quantità di GB richiesta.