truffa poste italiane

Sulle varie piattaforme di social, soprattutto quella di Facebook, nelle ultime settimane sta circolando una nuova notizia che coinvolge una nota società, quella di Poste Italiane. La sua denominazione e il suo logo sono utilizzati dagli hacker per sviluppare una nuova truffa attirando l’attenzione delle loro vittime con un nuovo concorso e dei fantastici premi da riscattare.

Secondo le segnalazioni inviate le vittime sono numerose perché in tantissimi hanno visto questo post scorrendo la propria bacheca di Facebook. Trattandosi di un annuncio targato Poste Italiane in tanti hanno immediatamente partecipato al concorso per vincere un fantastico smartphone di ultima generazione, l’iPhone 11. Ecco quali sono i dettagli a riguardo.

Poste Italiane accusata di truffa: la colpa è degli hacker che ha utilizzato la sua denominazione e il suo logo

Gli hacker con questo subdolo metodo sono riusciti e continuano ad ingannare tantissimi utenti e ad impadronirsi dei loro dati personali tramite un semplice post. Secondo le accurate ricerche in seguito alle segnalazioni, gli utenti che cliccano sul post sono indirizzati automaticamente ad una pagina dannosa creata dagli hacker che apparentemente sembra essere una pagina sicura visto la denominazione di Poste Italiane. Gli utenti devono inserire i propri dati personali, ma una volta inviato il modulo gli hacker automaticamente riescono ad impadronirsi delle loro informazioni.

In seguito alle numerose segnalazioni, Poste Italiane ha deciso di comunicare a tutti gli utenti l’esistenza di questa truffa tramite i propri profili social ufficiali ed e-mail ai suoi clienti. Difatti, nella pagina Facebook comunica: “Può apparentemente sembrare veritiero questo post ma non lasciatevi ingannare, nessuno regala niente e questa è una delle tante truffe che sono presenti in questo momento sul web, non tentate la fortuna e non cadete in tentazione perché la truffa online non va mai in ferie, soprattutto in questo periodo“.