Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Deadline, la piattaforma di contenuti in streaming Netflix avrebbe dato ufficialmente il via libera per produrre il secondo capitolo di Extraction – Tyler Rake.

Joe Russo ha recentemente dichiarato al sito: “L’accordo per scrivere Extraction 2 è chiuso e siamo nel proceso formativo di capire come andare avanti con la storia. Stiamo cercando di capire se ambientare la storia prima o dopo il primo film. Abbiamo lasciato un finale aperto che lascia diversi punti interrogativi al pubblico“.

 

Netflix ha dato il via libera alla produzione del sequel di Extraction

Joe Russo, commentando la propria collaborazione con il regista Sam Hargrav, ha anche aggiunto che spera di rivederlo dietro la macchina da presa per questo secondo capitolo. Ecco un’altra parte della sua dichiarazione: “La chiave era che avevamo bisogno di un regista d’azione sul pezzo come Sam che doveva essere la principale forza creativa nell’esecuzione dell’azione“.

Il primo film è disponibile da qualche settimana sulla piattaforma e racconta di un agente della CIA in pensione, Leonard, che viene rapito da un gruppo di terroristi ed il figlio Harry, analista del governo si mette subito alla ricerca del padre nonostante l’opposizione dei servizi segreti lo reputi incapace di tale mansione.

Il giovane però dimostrerà il proprio valore, affrontando una serie incredibile di pericoli pur di salvare il proprio padre. Al momento è inserito nel catalogo di tutti i nuovi contenuti di maggio 2020 e purtroppo non abbiamo altre indiscrezioni sul sequel. Non ci resta che attendere una dichiarazione ufficiale da parte della piattaforma, magari nelle prossime settimane.