sms-google
Per diversi anni Whatsapp e Telegram, sviluppate dalle società Facebook e Telegram LLC, hanno dominato in maniera incontrastata il settore della messaggistica istantanea. A quanto pare, però, qualcosa è destinato a cambiare. Da alcuni mesi, infatti, Google ha rilasciato in tutto il mondo i nuovi SMS 2.0 che, attraverso la nuova tecnologia RCS, minacciano seriamente la leadership di Whatsapp e Telegram.

Da alcuni giorni i nuovi SMS 2.0 di Google sono attivi anche in Italia. Scopriamo di seguito tutte le caratteristiche e come attivarli.

SMS 2.0: ecco le caratteristiche dei nuovi messaggi di Google

Come accennato precedentemente, i nuovi SMS 2.0 rappresentano una rivoluzioni per il mondo della messaggistica Istantanea. Basati sul concetto di SMS, i nuovi messaggi di Google hanno completamente stravolto i classici 165 caratteri a cui eravamo abituati. Ecco di seguito tutte le novità introdotte:

  • Permettono di condividere contenuti multimediali come emoji, GIF, adesivi, ma anche immagini, video e messaggi vocali;
  • E’ possibile creare delle chat di gruppo in cui si possono invitare un numero illimitato di utenti;
  • Gli utenti possono condividere la propria posizione o, nel caso, posizioni diverse;
  • E’ possibile attivare l’opzione che permette di visualizzare chi sta digitando;
  • Se il messaggio da voi inviato viene visualizzato riceverete una notifica e viceversa;
  • E’ possibile cercare all’interno delle chat qualsiasi contenuto condiviso in precedenza.

SMS 2.0: ecco come attivarli

Come accade spesso per le novità introdotte dai colossi del web, purtroppo anche gli SMS 2.0 non possono essere attivati con un semplice click. Innanzitutto ricordiamo agli utenti che per usufruire dei nuovi SMS 2.0 bisogna scaricare obbligatoriamente l’app “Messaggi” di Google. A questo punto, quindi, la parola chiave è “attendere”. Alcuni operatori, infatti, hanno già attivato i nuovi messaggi espandendo il loro supporto al nuovo protocollo RCS.

In ogni caso, per controllare l’effettiva attivazione dei nuovi messaggi di Google, basterà aprire l’app Messaggi e recarsi nel menù Impostazioni -> Funzionalità di Chat. Se su schermo apparirà il messaggio “Funzionalità di chat non disponibili per questo dispositivo. L’operatore al momento non supporta questa funzionalità“, allora dovrete aspettare ancora qualche giorno. In caso contrario, invece, potrete iniziare ad usufruire fin da subito dei nuovi SMS 2.0