bici elettrica Gratis

Spostarsi riducendo i tempi ed in maniera intelligente è diventata una prerogativa di milioni di italiani, i quali stremati di vivere in zone troppo urbanizzate hanno perso la speranza nel fatidico momento del parcheggio. Sempre più rilevanza, dunque, stanno assumendo negli ultimi anni quella serie di mezzi innovativi come monopattini elettrici e bici elettriche. Le seconde, più idonee agli spostamenti frequenti, sono ad oggi una realtà sempre più in crescita e che pian piano sta colonizzando le grandi metropoli.

Nonostante l’utilizzo sempre più frequente di tale mezzo, rimane consistente un problema che impedisce a molti di adattarsi alla moda e pedalare spensierati in città: i costi delle eBike. Non è fatto mistero, infatti, che tali biciclette abbiano costi elevati che risultano essere persino proibitivi quando in famiglia si è tanti.

Bici elettriche: da oggi niente più paura, arriva un voucher per l’acquisto

Il problema sopracitato conosce ad oggi una risoluzione anche se questa, dobbiamo precisare, non è né universale né adatta a tutti gli interessati ad una bici elettrica.

Alcune regioni d’Italia, in particolar modo quelle con città che contano più di 50.000 abitanti, hanno deciso di iniziare a generare dei voucher a supporto di questa modalità di spostamento. Rottamando un mezzo inquinante rientrante fino alla categoria Euro 3, infatti, si potrà accedere ad un buono acquisto con un valore compreso tra i 1500 ed i 500 euro. Unico requisito? Effettuare tale operazione entro il dicembre 2021.

Come già riportato, purtroppo, sono davvero poche le regioni che attualmente offrono questo incentivo, ma nulla vieta che in futuro possano aggiungersene delle nuove. In ogni caso il voucher è disponibile in:

  • Campania;
  • Liguria;
  • Lombardia;
  • Puglia;
  • Umbria;
  • Sicilia;
  • Piemonte;
  • Toscana;
  • Lazio;
  • Veneto.