Honor-8S-2020

Il produttore cinese Honor ha presentato ufficialmente in Russia qualche settimana fa ben tre nuovi smartphone appartenenti alla fascia medio-bassa del mercato. Nonostante questo, sembra che l’azienda abbia intenzione di proporre una versione rinnovata di un suo precedente device entry-level, cioè il presunto Honor 8S 2020.

 

Honor 8S 2020: ecco le differenze rispetto alla precedente versione

Dovrebbe quindi arrivare a breve sul mercato mobile un nuovo smartphone di fascia bassa targato Honor. Come già accennato, il nuovo dispositivo dovrebbe chiamarsi Honor 8S 2020 e presenterà ovviamente dei leggeri cambiamenti rispetto alla sua versione precedente. Secondo quanto trapelato online, cambieranno in primis i tagli di memoria disponibili.

Il modello precedente disponeva come tagli di memoria soltanto 2 GB di RAM e 32 GB di storage interno. La nuova versione, invece, sembra che potrà contare su 3 GB di memoria RAM e 64 GB di storage interno (molto probabilmente espandibile tramite microSD). Oltre a questo cambierà leggermente qualche dettaglio prettamente estetico.

Osservando le immagini renders trapelate in rete, possiamo infatti notare come il nuovo Honor 8S 2020 avrà una colorazione gradiente dal verde acqua all’azzurro. Il precedente modello, invece, non disponeva di una colorazione del genere. Cambierà poi leggermente il prezzo di vendita del device, che sarà comunque molto basso. Si passerà infatti dai 120€ del modello del 2019 a circa 135€ della versione rinnovata.

Il resto delle caratteristiche principali del dispositivo rimarranno pressoché invariate rispetto al passato. Ci sarà infatti sempre un display IPS LCD con un notch a goccia centrale e sul retro il comparto fotografico sarà sempre costituito da una singola fotocamera accompagnata da un piccolo flashLED.