wifi WiFi gratis in tutta Italia, questo è il progetto recentemente lanciato dal Governo Italiano, chiamato Piazza Italia, che punta proprio alla realizzazione di una serie di hotspot completamente gratuiti dislocati su tutto il territorio nazionale, in grado di permettere la connessione alla rete a milioni di consumatori.

Nell’attesa di veder adeguatamente diffuso il 5G in Italia, nonostante le continue fake news che millantano la sua nocività per l’organismo umano, il Ministero per lo Sviluppo e l’Economia, con la collaborazione di Agenzia per l’Italia Digitale, ha realizzato un progetto davvero di pregevole fattura.

L’obiettivo, come indicato, è internet libero gratuito per tutti; originariamente pensata l’anno scorso, la sua diffusione ha avuto inizio nei comuni colpiti dal recente sisma (quindi il centro italia), per poi espandersi a macchia d’olio in oltre 2726 comuni, con l’obiettivo di raggiungere il totale di 4000 comuni entro al fine dell’anno (anche se i lavori sono stati interrotti causa Coronavirus).

 

WiFi gratis grazie al progetto Piazza Italia

Il progetto prevede la posa di vari hotspot (punti d’accesso alla rete) nelle piazze dei paesi coinvolti, in grado di garantire una velocità di connessione mai inferiore a 30Mbit per secondo in download, e senza congestione della rete.

L’utente che vorrà collegarsi non dovrà fare altro che scaricare l’applicazione ufficiale, registrarsi inserendo i propri dati e poi iniziare a navigare gratuitamente a tempo indeterminato e senza limitazioni particolari. Se interessati a conoscere più approfonditamente il progetto, qui trovare gli hotspot attivi, mentre questa è la pagina ufficiale presso il Ministero dello Sviluppo Economico.