playstation plus maggio 2020

Eccoci al consueto appuntamento con le ultime novità in arrivo per tutti i gamer su console, poiché i nuovi giochi gratis PlayStation Plus a maggio vi terranno impegnati in lunghe sessioni. Questa volta gli abbonati al servizio premium di PS4 avranno un bel da fare con i gestionali Farming Simulator 19 e Cities Skyline, due titoli che hanno fatto parlare di sé al momento delle rispettive uscite.

Per chi non sa come funziona il network Plus di Sony, si può iscrivere in qualsiasi momento al servizio in abbonamento con diversi piani contrattuali. Come membro del PlayStation Plus si ha diritto prima di tutto a poter giocare in multiplayer online, e ogni mese Sony regala due giochi gratis e riserva ai suoi utenti sconti e offerte esclusive sul catalogo. Vediamo insieme una piccola sinossi dei due titoli menzionati prima.

 

PlayStation Plus Maggio: i giochi gratis del mese e le altre novità

I giochi gratuiti sono disponibili per il download ogni 6 del mese e, come spesso accade, si conosce con largo anticipo quali sono i titoli che finiranno nel PlayStation Plus. Questa volta i due giochi non ruberanno l’occhio con uno storytelling o con scene mozzafiato, ma la loro profondità di simulazione del mondo reale lascerà di stucco.

Il primo gioco si chiama Farming Simulator 19 e non ha bisogno di presentazioni: sviluppato da Giants Software GmbH, offre una simulazione della vita agricola nel delicato passaggio da piccola fattoria a realtà imprenditoriale evoluta. Ai gamer sarà richiesta una certa dose di abilità e astuzia che renderanno l’esperienza ludica mai banale.

Sulla stessa falsa riga citiamo Cities Skyline, un altro titolo gestionale sviluppato da Colossal Order che vi terrà incollati al joypad per diverse ore. Lo scenario è totalmente diverso dall’ambientazione bucolica, e i gamer saranno alle prese nella gestione di città e grandi metropoli.

In questo mese di maggio 2020 il grande assente è un titolo riservato ai possessori di PlayStation VR, settore su cui Sony ha investito molto e che dovrebbe trovare la sua vera essenza in PS5.