Huawei, P30 Pro, P30 Pro New Edition, HMS, GMS, Android 10, Play Store

Il 2020 di Huawei potrebbe essere molto particolare grazie al lancio di nuovi (ma non troppo) device. Infatti, ad inizio anno, l’azienda ha presentato il P30 Lite New Edition, un device di fascia media del 2019 rilanciato sotto una nuova veste l’anno dopo.

La tattica potrebbe aver raggiunto gli obiettivi sperati, perché Huawei sembra intenzionata a ripeterla. Infatti, secondo alcuni nuovi rumor, anche il top di gamma dell’anno scorso riceverà lo stesso trattamento. Ecco quindi che il P30 Pro New Edition farà il suo debutto a breve. Grazie ad un comunicato rilasciato da Huawei Germania, la campagna di lancio del device partirà il prossimo 15 maggio e durerà fino al 4 giugno. Durante questo periodo, lo smartphone potrà contare su alcune offerte riservate ed un prezzo di lancio promozionale.

Huawei sta per lanciare il nuovo P30 Pro New Edition

La caratteristica principale di Huawei P30 Lite New Edition e soprattutto del P30 Pro New Edition è la presenza dei Google Mobile Services (GMS). Infatti, questi terminali sono stati lanciati prima del BAN imposto dagli Stati Uniti e quindi non risentono dell’influenza di quest’ultimo. Ne consegue che il produttore non dovrà ricorrere ai Huawei Mobile Services (HMS) e di conseguenza potrà contare sul Play Store e su tutte le GApp.

Al momento non si hanno a disposizione ulteriori informazioni in merito. Non è chiaro se il P30 Pro New Edition manterrà lo stesso design e hardware del predecessore o ci saranno novità in questo senso. Quasi certamente arriveranno nuove colorazioni, ma si tratta di supposizioni. Non resta che attendere qualche altro giorno per scoprire qualche dettaglio in più su questi device.