La piattaforma di contenuti in streaming Netflix ha recentemente rilasciato una nuova serie TV intitolata Social Distance per raccontare l’emergenza coronavirus, con storie ambientate in casa.

Sicuramente la pandemia in atto ha posto un netto freno all’industria del cinema, moltissime serie e film hanno bloccato le proprie riprese a causa di questo, è innegabile che le condizioni nella quale il mondo versa attualmente, rappresenterà un grande baule di idee per film e serie. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Netflix lancia la serie TV Social Distance che racconta la quarantena

Tra poco il colosso dello streaming sarà pronto a lanciare un nuovo contenuto, visibile ovviamente a tutti gli abbonati della propria piattaforma. L’idea è quella di raccontare la quarantena ed il forzato distanziamento sociale al tempo della pandemia da nuovo coronavirus. Sicuramente un modo per fornire un racconto vero e sentito, che possa finalmente fornire anche alle future generazioni un’idea di quanto stia accadendo.

Al prodotto sta attualmente lavorando la creatrice di Orange is the New Black, Jenji Kohan. Per il momento sappiamo che il nome scelto per la nuova serie TV è Social Distance, che mira a raccontare in maniera veritiera la nostra vita nel periodo del coronavirus. Ad affiancare la creatrice, ci sono anche Tara Herrmann, Hilary Weisman Graham, Diego Velasco e Blake McCormick.

L’idea è quella di raccogliere delle storie reali e riadattarle, la Kohan ha spiegato: “Si racconteranno storie sul momento attuale. Racconti unici, personali e profondamente umani, su come viviamo, separati ma insieme“. La serie verrà interamente prodotta nel rispetto delle linee guida sul distanziamento sociale. Non ci resta che attendere ancora un breve periodo per scoprire la data ufficiale.