truffa bottiglia acqua autoTutti coloro che possiedono un’auto mettono in conto l’eventualità di una serie di malfunzionamenti che normalmente si potrebbero verificare durante il ciclo di vita del veicolo. In altri casi alcuni esemplari riportano difetti di fabbricazione. Ultimamente, infatti, si è fatta contezza dei problemi insorti con Renault, Ford, Toyota ed Honda per le quali si è parlato di un vero e proprio scandalo.

Ad ogni modo spesso alcuni strani rumori potrebbero essere segnale di qualcosa di nuovo e lontano dalla logica di un potenziale guasto tecnico. Non hanno nulla a che vedere con una mancata revisione periodica o con la richiesta di un tagliando. In rete si inizia a parlare di truffa dopo la scoperta di una situazione davvero incredibile.

 

Truffa della bottiglietta: la tua auto non è guasta ma presto potresti non averne più una

Una bottiglia trovata per strada ed adeguatamente inserita nella tua auto può costarti parecchi fastidi. Per comprendere di cosa si stia parlando si prende in considerazione un’azione ultimamente segnalata da molti malcapitati automobilisti. Parecchi di loro, dopo essere saliti in auto, hanno avvertito forti rumori provenire dal’avantreno prima di rimanere appiedati per mano di ladri senza scrupoli.

Inserendo astutamente una semplice bottiglia di plastica tra lo pneumatico ed il passa-ruota alcuni furfanti sono saliti a bordo delle auto sfrecciando via ad alta velocità. Il dissonante eco della bottiglia ha insospettito gli automobilisti che scesi dall’auto per controllare la situazione hanno potuto constatare la truffa. Il ladro scappa con la vettura ancora in moto.

Il consiglio che le autorità segnalano è quello di non fermarsi in aree isolate (come parcheggi) dopo aver avvertito qualche strano rumore. I ladri potrebbero attenderci nelle immediate vicinanze. Effettuare inoltre una revisione periodica ed un controllo costante per lo stato delle gomme. Seguire sempre le indicazioni fornite dalle spie di segnalazione del veicolo. In caso di percezione di situazioni strane spegnere il veicolo, prelevare la chiave, chiudere le portiere e contattare il proprio meccanico di fiducia. Meglio spendere qualche minuto di tempo che perdere la propria auto per mano di furfanti senza coscienza.