Internet bloccato ItaliaPer accedere ad Internet è indispensabile avere a disposizione una connessione in Fibra Ottica (in casa) oppure una promo 4G/5G (fuori casa). Ciò non è del tutto vero in quanto è nata una nuova rete in grado di garantire un segnale veloce anche in assenza di tali componenti. Non c’è bisogno di alcun cavo per navigare online in modo stabile e da qualsiasi parte del mondo. Ecco il network in grado di stravolgere gli equilibri di tutto il sistema.

 

Internet senza Fibra o scheda telefonica: adesso è rivoluzione grazie alla piattaforma inedita

Tra le mura di casa non c’è niente di meglio se non un router ed un cavo Ethernet per navigare Internet in modo illimitato e veloce. In assenza di tale tipologia di collegamento si usa il tethering con modem 4G/5G oppure il semplice collegamento alla rete wireless via smartphone con SIM. D’accordo, ma adesso c’è anche Internet Satellitare.

Molti di noi ignorano la presenza di questo nuovo protocollo di trasmissione che dalle zone più alte dell’atmosfera terrestre attiva fino alla alla sua superficie garantendo connettività ovunque secondo un nuovo tariffario.

Il reale vantaggio di una connessione simile si rispecchia nel segnale onnipresente che consente di ampliare la copertura anche alle zone in cui il digital divide diventa veramente importante. Una sperimentazione recente vede infatti la compartecipazione di aziende come Facebook, Google e Samsung a garanzia di una connettività estesa in ogni parte del globo.

Chi non riesce a ricevere la linea Internet dal proprio operatore oppure vive in una zona con scarsa copertura ottiene così una valida alternativa alla rete tradizionale. I costi per mantenere attiva una soluzione simile sono (sia lato server che consumer) più alti rispetto alle attuali tariffe standard richieste per una rete Fibra/4G.

Gestori indipendenti come Konnect ed Open Sky garantiscono dai 15 ai 30 Mbps con piani da 10 Giga al mese a partire da 35 euro. La connessione senza limiti di tipo Flat si ottiene soltanto durante le ore notturne pregiudicando un utilizzo economico ed a lungo termine del network. Inoltre esistono dei paletti fisici alle connessioni per i circuiti P2P con il VoIP delle chiamate che si paga a parte.

Insomma, non è una soluzione senz’altro economica. Ma se desiderate una rete Internet attiva anche nella vostra baita di montagna in mezzo al bosco sappiate che avete eventualmente una soluzione alternativa.