sim-vendita-senza-documenti-eBayChiunque abbia mai richiesto una nuova SIM è consapevole che il negozio non la concede senza esibire un documento di riconoscimento. Carta di identità o patente sono strettamente necessari per associare il numero alla scheda e la stessa scheda all’identità reale del cliente. Non dovrebbe esserci modo di ottenere un numero con utente anonimo.

L’affermazione precedente è relativamente vera in quanto è stata scoperta una truffa su eBay perpetrata da qualche commerciante scorretto. Nella fattispecie costoro hanno sfruttato una falla nella policy dell’operatore Lycamobile per vendere SIM invisibili ad utenti reali non identificabili. Ecco cosa è successo dopo le indagini.

 

SIM Lycamobile rivendute per conto tuo ad altri clienti anonimi

Il gestore virtuale mobile Lyucamobile viene scelto per l’efficacia della sua rete (linea Vodafone) e per le sue offerte convenienti in modo eclatante. Ma c’è un altro motivo per cui molti hanno preferito passare al gestore MVNO. Secondo le indagini della Guardia di Finanza molti italiani stanno utilizzando app e servizi con un numero irrintracciabile. Chi non ha disconosciuto le schede telefoniche può ancora farlo.

Tutto ciò è accaduto poiché l’operatore ha offerto la possibilità di avere quattro schede con un unico codice fiscale. Alcuni commercianti hanno sfruttato tale debolezza per rivendere online le SIM intestate ad utenti qualsiasi. Questi ultimi hanno potuto installare ed usare app come WhatsApp, Facebook, LinkedIn ed altre sotto falsa identità. Una vera botte di ferro.

La GdF ha chiuso i negozi e denunciato l’accaduto a seguito di alcune segnalazioni giunte direttamente dalla macro area del negozio online e da alcuni compratori insospettiti per la mancanza richiesta della documentazione personale.

A questo punto è necessario intervenire sfruttando i canali di blocco SIM che passano per:

  • verificare il numero di SIM attive intestate a proprio nome tramite il contatto diretto al numero gratuito 40322 da utenza lycamobile
  • contatto via e-mail al seguente indirizzo: cs@lycamobile.it.
  • Garante della Privacy al seguente indirizzo: urp@gpdp.it
  • Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni a: info@agcom.it.
  • via email certificata a lycamobile@pec.it.