auto elettriche costo ricaricaAlcuni ricercatori ribaltano le sorti del mondo auto elettrica con una invenzione che riporta diversi vantaggi per tutti i clienti. Ormai da anni l’interesse delle grandi multinazionali e dei clienti ruota attorno al concept EV. Non è ottimizzato al punto da risultare veramente rivoluzionario per la vita in strada di tutti i giorni per via di alcune lacune. Bug di gioventù che stanno per essere colmati del tutto con una soluzione assurda. Ecco di cosa si sta parlando.

 

Auto elettrica con nuove batteria: ecco la novità migliore del 2020

Cosa differenzia una vettura a batteria da una alimentata a Diesel? Abbiamo scoperto ben 5 motivi che stanno rendendo infelici alcuni clienti. Tutte argomentazioni che decadono in luogo di un’unica grande invenzione.

In rete si è iniziato a parlare di batterie sostituibili. Un progetto che assimila il suo contenuto sulla base dell’idea che l’automobilista debba sentirsi libero dalla pressione della batteria scarica e dell’eventuale carenza di punti di ricarica. Oltre questo si semplifica il processo di smaltimento conferendo un’impronta veramente green a questo settore in ascesa.

Per l’automobilista ciò comporterebbe un enorme risparmio sia in termini di tempo che di denaro. Le batterie a noleggio potrebbero popolare stazioni di servizio e rifornimento palesandosi proprio nel momento del bisogno. In tal modo si eviterà una lunga ricarica a fronte di un abbonamento ancora da definire. Il processo di sostituzione sarà semplice.

Tra non molto, vista l’approvazione del fondo di finanziamento da parte del Governo in Cina, potremmo assistere alla vera rivoluzione dell’auto che contribuirà ad incentivare l’idea della green mobility e del’affidabilità dei veicoli nei confronti dei proprietari. Ulteriori info nei prossimi giorni.