WindTre

Da un mese e mezzo WindTre è una solida realtà del mercato telefonico italiano. Il nuovo gestore nasce dall’accorpamento di Wind 3 Italia. L’arrivo del provider unico ha dato vita alla rete di telefonia più grande d’Italia. 

 

WindTre, è arrivata questa novità sulle ricariche per gli ex clienti 3 Italia

La presenza del nuovo operatore ha portato anche a delle novità per i singoli utenti. Sia per gli ex clienti di Wind sia per gli ex abbonati di 3 Italia, sono cambiati alcune condizioni contrattuali. Una delle modifiche di cui più si discute in questi giorni è quella per le operazioni di ricarica. Dopo i clienti Wind, anche gli ex abbonati di 3 Italia dovranno far fronte ad un importante cambiamento.

Con l’arrivo di WindTre sono state infatti confermate per una platea di pubblico più ampia le cosiddette Ricariche Special. Nei punti Sisal e Lottomatica d’Italia sono ora disponibili queste nuove ricariche nei rispettivi tagli da 5 e 10 euro.

La principale caratteristica delle Ricariche Special è nel rapporto tra credito e spesa. Con l’acquisto di una ricarica da 5 o da 10 euro, gli utenti avranno come credito residuo rispettivamente 4 o 9 euro. Previsto quindi un euro extra che sarà propedeutico alla ricezione di un regalo. La Ricarica Special, infatti, garantisce consumi illimitate per internet e telefonate per 24 ore dall’erogazione del credito.

L’arrivo delle Ricariche Special ha portato ad un’ulteriore conseguenza. La compagnia telefonica, infatti, ha deciso di non confermare sul mercato le famose stretch card, le tessere plastificate con un codice numerico a 16 cifre e grattino.