diesel

In questi ultimi anni lo sviluppo dei motori elettrici ha portato i vari produttori verso una vera e propria gara allo sviluppo di questa nuova tecnologia, cosa che si è tradotta in automatico in una competizione tra i motori a elettricità e quelli a combustibile liquido che noi tutti conosciamo.

Per acquistare un automobile ovviamente i criteri da tenere in considerazione sono tanti, sia presenti che in prospettiva, ed ora ad aggiungersi abbiamo quindi il dover valutare la fonte di energia che andrà a muovere il nostro veicolo, dal momento che tale scelta andrà ad influenzare i costi in futuro.

A quanto pare ad andare per la maggiore sono ancora le auto diesel nonostante, furono in molti a pensare che col passare del tempo sarebbero scomparse, cosa in realtà mai accaduta anche al fronte del fatto che esse sono regolate da nuove normative sulle emissioni e consumi. Le persone infatti tendono a scegliere i motori diesel per varie motivazioni nonostante i veicoli elettrici si stanno piano piano prendendo il futuro.

Esistono infatti 5 validi motivi che portano le persone a optare ugualmente ad una scelta a diesel nonostante la presenza delle convenienti auto elettriche.

Ecco i motivi per cui il diesel vince il confronto agli occhi degli automobilisti

Ovviamente al momento dell’acquisto di una nuova auto bisogna tenere in considerazione numerosi parametri, in modo tale da fare una scelta consapevole e adeguata ed il primo dato tra tutti è proprio il prezzo di listino, che nelle auto diesel risulta ancora sensibilmente più basso rispetto a quelle elettriche.

Oltre al costo per l’acquisto dobbiamo aggiungere i costi di manutenzione, che anche in questo caso spostano l’ago della bilancia verso l’elettrico, che infatti risulta molto più dispendioso.

In ultima istanza troviamo la fonte di energia, che nella maggior parte dei casi può risultare più costosa nell’elettrico che nel diesel, fattore a cui si aggiunge poi la ancora scarsa presenza di colonnine di ricarica sul suolo e i costi di smaltimento delle batterie, che con il tempo vanno incontro a inesorabile deterioramento.

Il quadro delineato mostra quindi come nonostante gli indiscutibili vantaggi ecologici delle auto elettriche, dal punto di vista di una potenziale acquirente, il diesel risulta più appetibile poichè meno costoso e di più facile gestione.