whatsapp-update

Nonostante molti paesi stanno verificando un andamento decrescente per la curva dei contagi da Coronavirus, l’emergenza virus è ancora presente. In quasi tutto il mondo continuano le normative di distanziamento sociale. Con l’allentamento fisico delle persone, le comunicazioni su WhatsApp sono diventate sempre più importanti.

 

WhatsApp, c’è un nuovo limite di 15 secondi per la condivisione dei video

Tutti gli utenti hanno estremizzato ancor di più l’utilizzo della piattaforma per incontrare in modo virtuale parenti ed amici. La conseguenza di tutto ciò è un aumento indiscriminato del traffico.

Se da un lato questo dato può essere considerato un successo per gli sviluppatori di WhatsApp, dall’altro l’aumento delle interazioni è anche fonte di preoccupazione. Molto significative sono le parole dette recentemente da Mark Zuckerberg: il numero uno di Facebook ha lanciato un segnale d’allarme per la tenuta dei server. Qualora dovessero continuare a crescere le interazioni, i server potrebbero non reggere al lungo stress.

Per evitare ogni genere di problema, gli utenti di WhatsApp stanno cercando di giocare in anticipo. A causa dell’allarme negli ultimi giorni gli sviluppatori di WhatsApp hanno deciso di applicare un limite per la condivisione dei video. A fronte di un limite massimo di 30 secondi, ad oggi gli utenti possono condividere dei filmati con una durata limite di 15 secondi. 

Ovviamente, anche grazie a questa novità si cerca di alleggerire il carico dei server. Anche se non è la volontà del team di sviluppo della chat, a breve potrebbero arrivare anche ulteriori restrizioni qualora il traffico tra gli utenti diventasse insostenibile.