nuovi canali Sky GratisSky ha confermato la concessione dei rimborsi ai clienti ma il calvario verso la restituzione degli importi è appena iniziato per migliaia di clienti. Lo stop al campionato di Calcio Italiano e delle Coppe UE ha causato uno scompenso che la società ripaga con il bonus integrativo per chi ha scelto Calcio e Sport.

La compagnia inglese non era obbligata a procedere in tal senso eppure è scesa a compromessi con la sua policy interna decretando una misura accolta di buon grado da tutti i consumatori. Il problema sta nelle gestione dei tempi che si protraggono ormai da troppo dopo l’ufficializzazione della notizia. Ecco a che punto siamo.

 

Sky ti rimborsa, ma quando? Ecco cosa sta succedendo durante il putiferio

Sembra un match tra una squadra di Serie D ed il vincitore del massimo campionato di Calcio Italiano. Sky affronta un’ondata di clienti inferociti che ora si aspettano i tanto attesi rimborsi per un totale di 15,20 euro al mese fino al 31/05/2020. Cifra calcolata sulla base delle tempistiche di adesione che concede 7,60 euro di ritorno a pacchetto.

La nota rilasciata nell’Area Fai da Te Sky non è passata inosservata. Alla sezione Promozioni si può cliccare sulla voce “Sconto Coronavirus” per inoltrare la richiesta. Quando sarà presa in carico? Chi lo sa? Al momento siamo ad uno stallo in quanto il sito risulta intasato dalle innumerevoli richiesta avanzate dagli utenti facenti richiesta.

Secondo alcune dichiarazioni pare ci vogliano fino a 10 minuti per riuscire a raggiungere il Call Center. Situazione analoga per il sito Internet la cui pagina risulta offline a causa del crescente numero di utenti collegati alla pagina. L’azienda si è espressamente scusata con i propri clienti prendendo coscienza di una situazione di disagio generale.