xiaomi-miui-12-ufficiale

Come da titolo, Xiaomi ha annunciato in via ufficiale l’ultima versione dell’interfaccia personalizzata per i propri smartphone. Si tratta di MIUI 12, la quale si basa ancora su Android 10, ma che al tempo stesso va a semplificare l’esperienza d’uso finale con diversi accorgimenti pensanti ad hoc. Una versione corredata di diverse novità.

 

Xiaomi presenta MIUI 12

In generale, questa nuova versione dell’interfaccia personalizzata del produttore cinese offre un intero set di nuove animazioni. Si tratta di animazioni molto più fluide e dinamiche delle precedenti. Un’altra aggiunta da non sottovalutare è una tutta nuova modalità oscura, chiamata semplicemente Dark Mode 2.0. È pensata per rendere più semplice la lettura di quello che ci sta a schermo senza andare ad affaticare gli occhi, anche durante un uso prolungato del dispositivo.

blank

Un aspetto importante migliorato da Xiaomi anche a questo giro è la gestione della privacy. Grazie a MIUI 12 l’utente sarà in grado di tenere sotto controllo alcuni aspetti fondamentali come il tracciamento delle applicazioni. È stato aggiunto anche un nuovo sistema il cui scopo è proteggere i dati sensibili; si tratta di un nuovo protocollo.

A proposito di monitoraggio, è stata aggiunta ufficialmente Mi Health, l’app pensata per il monitoraggio di alcuni parametri come la qualità del sonno. Un’aggiunta che non richiede device extra rispetto allo smartphone in sé. Infine, è stata implementata anche un nuovo sistema di finestre che permette di tenere attive alcune app mentre si passa alla visualizzazione di contenuti a schermo intero.

L’annuncio è stato fatto, ma per ora MIUI 12 si trova ancora in beta. Gli utenti cinesi potranno testare per un po’ di tempo in anticipo queste novità. Una volta completata tale fase, arriverà man mano su tutti i modelli compatibili.