Sky Primafila Premiere offre i film che sarebbero dovuti uscire al cinema

Le regole del distanziamento sociale saranno all’ordine del giorno in Italia ancora per il futuro a venire. L’emergenza Coronavirus da quasi due mesi ha spinto molti italiani a restare in casa per ridurre i rischi di un contagio generale. Tante persone hanno speso il tempo libero dinanzi alla tv, per recuperare una serie tv o un film. La programmazione di Sky in tal senso non ha disatteso le aspettative del pubblico.

 

Sky, grazie al nuovo decoder gli utenti hanno un ulteriore servizio gratis

Sky in questi giorni non garantisce al suo pubblico un’importante catalogo di contenuti, tra film e serie tv. Come da sua prerogativa, infatti, la piattaforma satellitare è impegnata anche nel campo dei servizi. Proprio da poche settimane, gli utenti hanno a disposizione un nuovo servizio completamente a costo zero.

Gli utenti che dispongono del decoder di nuova generazione, SkyQ potranno ora accedere all’applicazione Mediaset Play. Proprio come altri servizi disponibili su SkyQ – segnaliamo tra i tanti la presenza di Netflix, Spotify o YouTube – Mediaset Play è stata aggiunta all’interno della sezione App di SkyQ.

Grazie a questo servizio molto vantaggioso, l’esperienza di visione di SkyQ si arricchisce ancora una volta. Di base, attraverso tale app tutti gli abbonati potranno vedere ogni contenuti di Canale 5, Italia 1 e Rete 4 con la comodità dello streaming. Disponibili, inoltre, una serie di contenuti extra legati ai programmi principali delle reti Mediaset. Infine, sempre con l’ausilio di Mediaset Play sarà possibile far ripartire dal minuto zero dei programmi già iniziati, utilizzando l’utilissimo servizio Restart.