oppo-hdr

OPPO fa di tutto per rendere i propri smartphone dei perfetti oggetti di intrattenimento. Aveva infatti già comunicato che, grazie a una serie di componenti specifiche, il display del Find X2 Pro, sarebbe stato uno dei migliori, presenti sul mercato.  Quest’oggi ha comunicato che oltre a questo, entrambi i suoi nuovi device supporteranno i video HDR su piattaforme quali YouTube, Netflix e Amazon Prime Video. Questo insieme di cose, dovrebbe rendere l’esperienza di intrattenimento visivo, a dir poco superlativa.

OPPO e la sua ricerca di eccellenza

La stessa azienda, ritiene che per rendere al massimo l’esperienza video, siano fondamentali tre fattori: le prestazioni dell’hardware, quelle software e i contenuti. Per questa ragione si è tanto data da fare per sviluppare uno degli display più all’avanguardia del momento, con frequenze di aggiornamento a 120 Hz, supporto QHD+, un miliardo e oltre di colori è una certificazione HDR 10+. Non a caso DisplayMate gli ha riconosciuto un punteggio A+, e TÜV Rheinland gli ha fornito la certificazione Eye Comfort.

Ma tutte queste caratteristiche non sarebbero la stessa cosa se questo dispositivo non fosse supportato dal processore mobile Qualcomm Snapdragon 865. Questo smartphone ha permesso all’azienda, di fare un salto di qualità ed entrare a far parte del mercato dei dispositivi di fascia alta. Oltre che a impegnarsi moltissimo nel campo del progresso tecnologico, vi ricordiamo che OPPO, si sta impegnando insieme e molte altre aziende a dare il massimo anche in questo periodo di quarantena e di pandemia, perché la tecnologia sia davvero uno strumento positivo per l’uomo.