autocertificazione solo fuori regione

Dal 4 maggio la maggior parte delle attività produttive e gli esercizi commerciali potranno aprire e ritornare a produrre. Le persone torneranno a uscire di casa e non ci sarà più bisogno di preoccuparsi di produrre un’autocertificazione per giustificare i propri spostamenti.

Certo lo scotto sarà il rispetto pedissequo del distanziamento sociale, ma in cambio sarà necessaria l’autocertificazione soltanto per uscire dalla Regione. Per ora stiamo parlando di un’ipotesi ancora al vaglio del Governo, ma sembra molto probabile che l’emendamento definitivo riporti queste procedure. Ovviamente lo spostamento tra regioni dovrà essere ben motivato con comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Dunque, cari fuori sede, se stavate pensando di fuggire verso il Sud dovrete astenervi ancora un po’.

 

Coronavirus: da maggio autocertificazione solo tra Regioni

Ma come stiamo messi dal punto di vista della curva dei malati giornalieri? Il Servizio Sanitario Nazionale e altri enti confermano che il dato su base nazionale è in discesa, con ben 11 regioni tra Valle d’Aosta, Veneto, Liguria, e via via a scendere verso la Calabria che mostrano un netto segno meno davanti ai pazienti attualmente positivi.

Ciò si traduce in una diminuzione della pressione sulle strutture sanitarie in diverse parti d’Italia, ma non significa che siamo fuori pericolo. Siamo indotti a essere ottimisti ma di certo le possibili ricadute sono sempre dietro l’angolo, soprattutto se prendiamo sotto gamba le disposizioni di distanziamento della Fase 2. 

Parlando di ciò che ancora preoccupa veniamo alla Lombardia, regione il cui trend di nuovi malati non accenna a scendere e anzi i contagi nella città metropolitana di Milano sono aumentati di altri 412 nuovi casi per un totale che si avvicina ai 18.000 malati. Dunque, per alcune regioni del Nord la fase 2 dovrà essere applicata con maggiore cautela, e sperare che il numero di morti cominci finalmente a scendere in maniera consistente fino ad arrivare a zero.