WindTre

A poco più di un mese dal suo esordio ufficiale nel mondo della telefonia italiana, sono già molte le novità che Wind Tre ha previsto per i suoi utenti. Il provider, nato dall’unione di due brand storici come Wind e 3 Italia, è già leader sia nel campo della telefonia fissa sia nel campo della telefonia mobile.  Lo scopo principale di WindTre in queste prime settimane di vita sembra essere arginare la concorrenza di TIM ed anche di Iliad. 

WindTre e le eSIM: ecco il nuovo servizio per tutti gli utenti

Non ci sono soltanto le offerte low cost a caratterizzare il nuovo operatore. La compagnia, infatti, sta puntando molto anche nel vasto campo dei servizi. Come vi abbiamo riferito anche nei giorni scorsi, già oggi WindTre assicura ai clienti un’ampia rete 4,5G. Entro il prossimo mese di luglio, invece, per gli abbonati sarà la volta del 5G. 

Le sorprese di WindTre vanno però oltre la connessione internet ed i servizi a sé affini. L’operatore sin dall’esordio ufficiale nel nostro paese ha reso disponibile al pubblico anche le nuove eSIM.

Oltre alle SIM tradizionali gli abbonati potranno scegliere di sottoscrivere anche una eSIM, una linea telefonica virtuale. Il prezzo da pagare per gli utenti, sia nell’uno che nell’altro caso sarà di 10 euro. Come le eSIM di TIM, anche WindTre utilizza il sistema del codice QR. Il codice QR sarà utile per attivare o disattivare la rete virtuale sul proprio smartphone

Importante, infine, è la questione compatibilità. E’ necessario ricordare che le eSIM ad oggi sono disponibili solo in una serie di smartphone di ultima generazione Android o iOS.