smartphoneGli smartphone ed i vecchi cellulari possono davvero valere una piccola fortuna, se conservati in perfette condizioni e soprattutto venduti al giusto collezionista. Il mercato sommerso di utenti alla ricerca di un modello datato si sta ampliando sempre di più, sino a raggiungere potenzialità quasi inimmaginabili fino a poco tempo fa.

Le cifre ed i prezzi che andremo a descrivervi variano moltissimo in relazioni alla condizione del prodotto da vendere, nella maggior parte dei casi è importante, oltre allo stato dello stesso (funzionante, oppure no), anche la presenza della confezione originale. Quanto indicheremo è basato su cifre recenti viste su eBay, ma ogni vendita può essere quasi considerata un mondo a parte.

 

Smartphone e cellulari: ecco i modelli di maggior valore

In cima alla classifica dei più desiderati dai collezionisti troviamo senza dubbio il Motorola DynaTac 800X, un vecchissimo cellulare, lanciato addirittura nel lontano 1984, commercializzato nel mondo in soli 300’000 esemplari. I dispositivi ancora funzionanti sono davvero pochissimi, per questo motivo esistono utenti pronti a pagare anche più di 1000 euro per il suo acquisto.

Sempre sulla stessa fascia di prezzo incrociamo il Mobira Senator, uno dei primissimi dispositivi di casa Nokia (commercializzato nel 1981), caratterizzato da dimensioni decisamente superiori a quanto siamo abituati a vedere nell’ultimo periodo, addirittura da essere considerato quasi quanto una cabina telefonica portatile.

Ricercatissimo è inoltre l’iPhone 2G, il primo modello di smartphone vero e proprio con tanto di display touchscreen a colori e applicazioni annesse. Il prezzo di vendita varia molto in relazione alle condizioni, possiamo dire che può valere tra 300 1000 euro.

Gli ultimi due modelli sono Nokia 3310 Ericsson T28, ancora diffusissimi nel mondo, godono di valutazioni oscillanti tra 40 300 euro.