lucifer-5-ultima-stagione

Da qualche anno a questa parte la piattaforma di streaming più amata al mondo sta sfondando successi a non finire, soprattutto grazie alle intuizioni corrette nell’ambito delle serie originali e nel far proprie serie che altrimenti sarebbero state lasciate morire contro la volontà del pubblico.

L’ultimo caso rispecchia particolarmente la vicenda di Lucifer, tanto tormentata quanto degnamente ricompensata dopo il suo trasferimento dalla casa madre FX all’adozione da parte di Netflix.

Diversa è la storia di The Witcher, sbarcata con la prima stagione appena qualche mese fa, nonché di Vis à Vis, che chiuderà i battenti con quest’ultima stagione in arrivo.

Lucifer, Vis à Vis e The Witcher: tornano i fenomeni targati Netflix con le nuove stagioni

Iniziamo proprio da Lucifer, la serie adottata da ormai due stagioni dalla casa di produzione e riportata al successo grazie ad una miglior gestione della sceneggiatura e migliori investimenti negli effetti speciali.

L’arrivo della quinta stagione (che si pensava fosse anche l’ultima prima del rinnovo anche per la sesta parte) potrebbe essere imminente, perché la prima delle due parti di cui sarà composta, ciascuna di 8 episodi, è stata già girata. Pertanto aspettiamoci a breve un annuncio sulla sua comparsa nel catalogo Netflix.

Se per Lucifer ci sarà un happy ending, per Vis a Vis non si può dire lo stesso, dal momento che stando a quanto annunciato la prossima sarà l’ultima stagione della serie. L’intento degli showrunner sarebbe di chiudere i battenti in grande stile per non far scemare la qualità del prodotto e non creare malumori tra gli appassionati.

Diverso è il discorso di The Witcher, la serie Netflix che ha infranto ogni record e che è stata prontamente riconfermata per la seconda stagione. Entro fine anno, salvo impedimenti da Coronavirus, potremo già vederla sul piccolo schermo.