blank

Ormai la vicenda Huawei è nota a tutti: a causa del ban imposto dall’Amministrazione Trump, il colosso cinese ha dovuto rinunciare alla licenza Android, per cui smartphone HUAWEI di prossima generazione, nonché sugli attuali smartphone della serie HUAWEI P40 e su altri dispositivi introdotti nelle scorse settimane, non sono presenti né è possibile installare i servizi e le app di Google.

I nuovi smartphone HUAWEI e HONOR, piuttosto, sono dotati di Huawei Mobile Services, ovvero una serie di servizi e piattaforme che sostituiscono di fatto i servizi di Google, e l’AppGallery, lo store proprietario di HUAWEI. Una delle app alle quali gli utenti hanno dovuto rinunciare, è proprio quella di Google Maps, ad oggi uno dei servizi di navigazione GPS più completi, affidabili e popolari in assoluto. Il colosso cinese ha dovuto quindi muoversi per trovare un’alternativa all’app di Google e avrebbe stretto, a tal proposito, una partnership con TomTom.

Here WeGo, l’app che sostituisce Google Maps sui nuovi smartphone HUAWEI

Mentre si attende che l’app TomTom venga messa a punto, è approdata proprio in queste ore sull’AppGallery di Huawei una nuova app per la navigazione: Here WeGo. L’app, oltre a fornire indicazioni passo-passo per raggiungere la propria meta, offre anche indicazioni circa i costi per i biglietti del trasporto pubblico, le tariffe dei taxi, parcheggio libero, nonché informazioni in tempo reale su eventuali rallentamenti e ritardi di treni, metro e bus. E’ anche possibile scaricare le mappe di Here WeGo per poter utilizzare l’app offline, per non consumare i GB a propria disposizione o per quei momenti in cui il segnale viene a mancare.

L’app è già disponibile su AppGallery e può essere scaricata gratuitamente a questo link.