google-meet-zoom

 

Mai come in questo periodo, era capitato a chiunque di noi di utilizzare così spesso le videochiamate per poter avere un contatto maggiore con le persone che sono lontane. Tra  le app per videochiamate da cellulare, quelle invece per computer, talvolta non sappiamo davvero cosa scegliere. Ad ogni modo una delle app più utilizzate in questo momento per le videochiamate, è senza dubbio Zoom. Ma a dire il vero c’è l’imbarazzo della scelta. Tra queste app, vorremmo mostrarvi Google Meet, che presenta moltissime caratteristiche comode che potrebbero rendere questa app, allettante tanto quanto Zoom.

Google Meet e Zoom, ecco tutte le caratteristiche.

Google meet, è un’app perfetta per garantisce la possibilità di fare delle riunioni di studio, lavoro o di necessità, anche con moltissime persone.

  • Tra le funzioni principali, è inclusa quella di fare una videochiamata che prenda un massimo di ben 250 persone.
  • Grazie alla tecnologia di conversione della voce in testo, Google Meet da la possibilità di creare dei sottotitoli in tempo reale alle conversazioni.
  • Per partecipare ai meeting, sarà sufficiente generare un semplice link a cui poi gli utenti dovranno accedere.
  • Se alcuni membri delle videochiamate desiderano partecipare telefonicamente, è possibile inserire all’interno delle chiamate il numero telefonico.
  • È possibile integrare Meet, con Calendar, in modo da programmare gli eventi e le riunioni anche legate al mondo delle videochat.

A differenza di Google Meet, Zoom ha una capacità di massimo 100 persone, ma è ad ogni modo una delle applicazioni più veloci e intuitive che esistono in questo momento. Qualunque sia l’app che voi sceglierete, ci auguriamo che possa fare il massimo per voi.