wifi gratis senza TIM, WINDTRE, Vodafone

Navigare senza limiti e soprattutto senza dover pagare un abbonamento è oggi possibile attraverso l’istituzione di una nuova linea Wifi in tutto il territorio italiano. Con lo scopo di fornire un accesso ad internet a quasi 7500 comuni, il progetto che è stato istituito dal MiSE è già in fase d’espansione sebbene questa subirà un ritardo a causa dell’emergenza sanitaria attualmente in atto in tutto il Paese.

Avere un abbonamento che offre dei GB per poter star collegati fuori casa, dunque, potrebbe diventare superfluo in diverse amministrazioni d’Italia: scopriamo, però, come questo WiFi può essere utilizzato.

WiFi gratuito: gli abbonamenti a pagamento non sono più necessari

Una serie di hotspots installati nei vari comuni consentono agli utenti di poter navigare senza limiti e senza costi: grazie all’utilizzo di uno smartphone, avere una connessione è ora alla portata di tutti. Utili soprattutto nei confronti dei futuri turisti che visiteranno il Bel Paese, la linea WiFi potrà essere utilizzata da chiunque ne sarà interessato; unici due requisiti: avere uno smartphone e aver installato l’applicazione sul proprio dispositivo.

Quest’ultima, disponibile sia per Android che iOS permette agli utenti di effettuare sia la prima registrazione che i successivi log in. Attenzione: questo passaggio sarà necessario a tutti gli effetti altrimenti risulterà impossibile approfittare della rete gratuita.

Per conoscere, infine, tutte le postazioni attualmente attive, la cosa più saggia è consultare la mappa interattiva sul sito del progetto: questa è aggiornata in tempo reale, sarà dunque facile capire se vi è un accesso nei pressi della propria abitazione.