WhatsApp: grazie al nuovo aggiornamento l'app cambia per sempre

Gli utenti WhatsApp in questa primavera si attendono importanti novità. La grande notizia per il pubblico è rappresentata dal rilascio della modalità notturna. Proprio nelle prossime giornate dovrebbe partire il roll out che porterà la Dark Mode sugli smartphone Android e su iPhone.

 

WhatsApp, viene rinviato l’arrivo delle pubblicità sulla chat

Per la modalità notturna che finalmente trova una sua piena realizzazione, c’è un altro aggiornamento che viene rinviato, se non addirittura cancellato. Rispetto a quelli che erano i piani degli sviluppatori, WhatsApp ha deciso che almeno per il momento le pubblicità non arriveranno sulla piattaforma.

La notizia ovviamente non ha scontentato il pubblico. In base a quelle che erano le previsioni di inizio anno, la chat di messaggistica avrebbe dovuto lanciare i primi annunci commerciali attraverso le sue Storie già a partire dallo scorso mese di febbraio. A primavera inoltrata il rinvio è oramai definitivo. Il posticipare l’aggiornamento potrebbe lasciar prevede un arrivo delle pubblicità non prima del 2021.

Quali sono le cause che giustificano questo dietrofront degli sviluppatori? In questa storia hanno influito molto le polemiche da parte del pubblico: gli utenti a più riprese hanno contestato questa scelta degli sviluppatori.

La vera ragione che si cela dietro il rinvio potrebbe però essere un’altra. Come logico, la scelta di puntare sulle pubblicità era finalizzata ad un tornaconto economico per la chat di messaggistica. Spinta anche dal cambio di visione degli sviluppatori Facebook, il team della chat sta ora vagliando strade alternative per rendere il servizio economicamente indipendente dal social network.