whatsapp-novità-sicurezza-utilità

Tramite WABetaInfo, siamo venuti a scoprire che gli sviluppatori dietro alla popolare applicazione di messaggistica stanno lavorando a due novità abbastanza importanti. Una di queste due riguarda la sicurezza, e più nello specifico la protezione dei backup. L’altra ha un’utilità più pratica e riguarda la possibilità di ricercare i file multimediali. Ecco quindi le novità di WhatsApp che potremmo presto vedere.

 

WhatsApp e le due nuove novità

Gli sviluppatori stanno tentando di rendere ancora più sicura la funzione di backup della chat. Come? aggiungendo una password, un aspetto che allo stato attuale delle cose non è previsto. Non ci vuole niente a effettuare un backup che salva la cronologia all’interno di Google Drive, un mossa semplice che può fare chiunque. La password che si userà una volta introdotta la funzione non verrà salvata da nessuna parte, ne su Google Drive o Facebook.

L’altra novità, come detto poc’anzi, riguarda la possibilità di ricercare più facilmente i file multimediali. Si tratta di una funzione ancora in beta per gli utenti con un dispositivo iOS e in fase di sviluppo per quelli con uno Android. Si tratta di una modalità di ricerca avanzata in cui basta inserire una parola per cercare tra i documenti, foto, video, GIF, audio e altro.

Entrambe sono state avvistate su WABetaInfo il che indica che potrebbero arrivare a breve, come no. L’abbiamo visto molte volte, per esempio con la Dark Mode. Il processo di implementazione può risultare molto lento, soprattutto se compaiono diversi problemi durante la fase di sviluppo delle stesse funzioni.