blank

Le varie piattaforme di contenuti in streaming, soprattutto Netflix, hanno rilasciato delle serie TV che poi sono entrate nella lista tra quelle più amate da tutti gli utenti.

Ogni serie TV che si rispetti, ha almeno un episodio che è stato letteralmente odiato da tutti gli utenti, una sorta di “pecora nera”, una particolare puntata che lascia l’amaro in bocca. Oggi vogliamo parlare proprio di quelle puntate e scoprire, se ricordarle, vi innervosisce come allora. Eccone alcune.

 

Le puntate più odiate delle serie TV più amate

Partiamo subito con una delle serie TV più amate di sempre, Black Mirror, con la particolarità che ogni episodio è diverso dall’altro. L’episodio che ha ricevuto meno voti dagli utenti appartiene all’ultima stagione, più precisamente quello finale. L’episodio in questione è quello con Miley Cyrus che interpreta una pop-star. Passiamo ad una delle serie TV che hanno segnato la storia, Breaking Bad. Non possiamo non ricordare la puntata dieci della terza stagione, quella in cui Walt e Jesse danno la caccia ad una mosca.

Ora è il turno di Games of Thrones, dove l’episodio che ha ricevuto il voto più basso di sempre è proprio quello conclusivo, la morte di Daenerys da parte di John non è stata digerita da nessun fan della serie. L’episodio di Grey’s Anatomy che ci ha fatto maggiormente piangere è ovviamente quello in cui muore Derek Shepard, intitolato How to Save a Life, il 21esimo episodio dell’11° stagione.

L’episodio peggiore della serie TV I Simpson è il 22° della 23° stagione, dove l’arrivo di Lady Gaga a Springfiled scombussola tutta la famiglia e la città. Terminiamo con una delle serie TV del momento, Stranger Things. Il peggiore in assoluto è stato classificato come il settimo della seconda stagione. Si tratta dell’episodio incentrato su Undici e sulla ricerca della “sorella” perduta. Siete d’accordo?