InternetNessuno di noi può rinunciare a navigare su Internet. Mai come in questo periodo l’essere connessi ha rivestito un ruolo così centrale nelle nostre vite. Miliardi di persone si danno appuntamento online in quelle che sono le piattaforme più famose della messaggistica istantanea. C’è anche chi lavora e chi trascorre le sue ore a giocare a Fortnite dal proprio tablet e dal proprio PC.

In tutto questo c’è sempre stata l’esigenza di considerare un piano di abbonamenti con gli operatori telefonici sia per le offerte in casa che per quelle del telefonino. Tutto questo sta per sparire grazie alla presenza della nuova rete gratuita presto attiva in tutta Italia e già a disposizione di alcuni fortunati utenti. A promuovere l’iniziativa è direttamente il Ministero dello Sviluppo Economico, Si passa dal concept ad un piano di creazione hotspot reale che ha l’obiettivo di promuovere la nuova idea di smart nation.

 

Internet a costo zero: come accedere dicendo finalmente addio alle ricariche mensili

L’obiettivo del progetto Wifi Italia è quello di includere 7.500 Comuni nel piano di  connettività Free già avviato con la collaborazione MISE – Infratel. Si procederà gradualmente con la messa in posa della nuova rete nazionale da usare tramite smartphone e tablet.

Molti clienti potranno quindi andare su Internet in maniera illimitata e gratuita. Tramite l’apposita applicazione per dispositivi Android ed iOS sarà quindi possibile registrare un account ed usare app e browser senza limitazioni. Un login e siamo subito online con tutti i  nostri dispositivi per una larghezza di banda che offre ben 30 Mbps di picco. Grazie alla possibilità di fare da router potremo usare la stessa connessione anche su Smart TV, PC ed altri dispositivi connessi in rete.

Attraverso il sito ufficiale è sempre possibile avere un’idea dei lavoro di copertura tramite mappa interattiva raggiungibile dal presente indirizzo. Viene aggiornata ogni giorno e domani potrebbe toccare proprio al tuo Comune. Addio TIM, WindTre, Vodafone, Iliad ed MVNO. Adesso stare su Internet non costa nulla.