blank

Diversi mesi fa il produttore cinese Vivo aveva presentato ufficialmente per il mercato indonesiano lo smartphone medio di gamma Vivo V19. Nel corso delle ultime ore, però, l’azienda ha deciso di portare in veste ufficiale una versione globale di questo device che risulta molto diversa dalla versione presentata in precedenza.

 

Vivo V19 in versione globale: tutta un’altra storia

Nonostante abbiano lo stesso nome, la nuova versione globale di questo device di casa Vivo si differenzia notevolmente dalla sua versione dedicata per il mercato indonesiano. Il singolo foro sul display presente in passato ha infatti lasciato il posto ad un doppio foro in cui sono posizionati due sensori fotografici rispettivamente da 32 e 8 megapixel (quest’ultimo è un grandangolo).

Il display è un pannello superAMOLED in risoluzione FullHD+ con una diagonale pari a 6.44 pollici e ospita al suo interno un sensore biometrico per lo sblocco. Rispetto alla sua versione precedente aumentano anche le prestazioni. Questa volta, anziché il SoC Snapdragon 675, troviamo a bordo il processore Snapdragon 712 coadiuvato da 8 GB di memoria RAM e 128 GB oppure 256 GB di storage interno.

Il comparto fotografico, invece, è una delle poche cose che rimane invariata. Sul retro del device abbiamo infatti una quad camera posteriore a forma di L posizionata all’interno di una zona rettangolare. Anche i sensori sono gli stessi: 48+8 (grandangolo)+2 (sensore profondità)+2 (sensore macro) megapixel. Sono inoltre presenti il jack audio, la porta USB Type C, il Bluetooth 5.0, il Wi-Fi dual band e una batteria da 4500 mAh con ricarica rapida da 33W.

 

Prezzi e disponibilità

Per ora l’azienda non ha comunicato il prezzo di vendita del nuovo Vivo V19 per i vari mercati. Vi terremo aggiornati.