RenaultIn tempi piuttosto recenti c’è stato un capovolgimento di sorta nel mondo dei motori. L’opinione pubblica ha sollevato uno scandalo dopo i ravvisati problemi Renault. Rispetto a Ford, Honda e Toyota il numero di auto difettose è assai importante, come del resto lo sono i problemi insorti con l’uso dei propulsori.

Secondo una ricostruzione pare possano essere 400.000 i veicoli uscenti dalle fabbriche con problemi di costruzione. Per Ford si parla altresì di 300.000 esemplari mentre seguono a stretto giro anche le nipponiche Toyota e Honda che sommano alcuni difetti minori ma altrettanto importanti. Ecco le ultime pessime novità dalle case costruttrici più famose.

 

Renault: clienti gridano allo scandalo dopo la delusione Ford, Honda e Toyota

Il malessere dei clienti della francese Renault è tangibile dopo la pubblicazione di un elenco ufficiale di motori problematici. Uno dei più grandi leader del settore automotive si trova a fronteggiare una situazione assai debilitante per l’immagine pubblica. Le motorizzazioni a partire dalla Clio 1.2 benzina sfoggiano un problema assai grave. La tenuta meccanica del motore è compromessa da una perdita di olio che provoca la rottura della testata per mancata lubrificazione degli ingranaggi meccanici.

Con Ford la situazione non migliora in quanto una perdita di acido dalla batteria non viene segnalata da sensori male funzionanti. Il pericolo è che si possa sviluppare un poderoso incendio a partire dal cofano fino al bagagliaio e quindi al serbatoio. Le conseguenze sarebbero oltremodo immaginabili.

Per alcuni modelli di vetture a marchio Honda e Toyota, invece, la problematica si riconduce ad una non corretta inizializzazione degli aribag. Per Toyota si parla di questi veicoli:

  • Corolla immatricolate nel periodo compreso tra il 2011 e il 2019
  • Matrix immatricolate tra il 2011 e il 2013
  • Avalon, ibride e non, immatricolate tra il 2012 e il 2018

per Honda, invece, la forte pressione della scatola di contenimento rischia di provocare uno scoppio con generazione di schegge in questi modelli:

  • Accord immatricolate tra il 1998 ed il 2000
  • Civic immatricolate tra il 1996 ed il 2000
  • CR-V immatricolate tra il 1997 ed il 2001
  • Odyssey immatricolate tra il 1998 ed il 2001
  • EV Plus immatricolate tra il 1997 ed il 1998.