bollo autoIl bollo auto ed il canone Rai sono ormai sulla bocca di tutti da diverso tempo, in tantissimi hanno effettivamente iniziato a pensare all’eventuale abolizione da parte del nostro governo, nella speranza di vedersi ridurre notevolmente il quantitativo di tasse da versare nel breve periodo.

La consapevolezza si è diffusa in seguito alla pubblicazione di un articolo decisamente ambiguo, in cui si millantava la possibile abolizione di una (se non addirittura entrambe) delle imposte più odiate dal nostro popolo. Con il tempo però si è scoperto che quanto scritto era una fake news totale creata alla perfezione per attirare l’attenzione dei consumatori verso alcune pagine internet, ma completamente falsa ed immorale.

Se ancora oggi stavate pensando di poter assistere ad uno sconto di bollo auto e canone Rai nel 2020, sappiate che vi stavate sbagliando, niente di tutto questo avverrà, saremo costretti a pagarli esattamente alla pari degli anni appena trascorsi.

 

Canone Rai e Bollo Auto: le piacevoli notizie

In un mare di fake news e di dispiacere, possiamo però raccontarvi due belle notizie; prima di tutto, a causa del Coronavirus, le Regioni hanno deciso di prorogare i termini di pagamento del bollo auto al 30 giugno 2020. In altre parole, tutte le scadenze dei mesi marzo-maggio potranno essere pagate entro la fine di giugno senza penali o costi aggiuntivi.

In parallelo, esiste una porzione di consumatori che può evitare il pagamento del canone Rai, previa presentazione della richiesta di esenzione scaricandola dal sito dell’Agenzia delle Entrate. Stiamo parlando degli over 75 e di tutti coloro che hanno presentato una dichiarazione dei redditi inferiore ai 7000 euro annui circa.