nesmartphone-curiosità

La quantità di tempo che passiamo utilizzando lo smartphone durante le nostre giornate, lo ha reso un oggetto indispensabile per la maggior parte di noi. Eppure, quante volte ci siamo resi conto che forse su questo dispositivo così fondamentale, non sappiamo abbastanza? Per questa ragione vorremmo condividere con voi 10 simpatiche curiosità sugli smartphone, di cui forse ancora non siete al corrente.

Smartphone, ecco 10 cose che probabilmente non sapevi

  1. Gli smartphone attuali sono molto più potenti dei computer appartenenti alla NASA che inviarono l’uomo sulla Luna per la prima volta. All’epoca, quei computer erano i più potenti al mondo mai costruiti, e pure un qualsiasi cellulare di oggi li batte di molto.
  2. Secondo uno studio effettuato su 150mila persone, controlliamo il nostro smartphone circa 110 volte al giorno. Stiamo parlando di una media di 9 volte ogni ora.
  3. Una particolare tecnologia in grado di creare energia elettrica per ricaricare lo smartphone  a partire dall’urina, fu ideata nel 2013 presso l’Università di Bristol. Questa energia era sufficiente per una breve telefonata, navigare sul web e inviare sms.
  4. La tecnologia interna di uno Smartphone conta in totale almeno 250mila differenti brevetti. Tra il 2006 e il 2012, un team di ricerca ne ha contati ben 163.970.
  5. 5,30 dollari è la spesa annuale per ricaricare la batteria di uno smartphone. In Italia equivale a circa 6,5 euro di elettricità.
  6. Esiste una patologia chiamata nomofobia, la quale indica la paura di rimanere disconnessi dalla rete telefonica. L’etimologia del nome deriva da no-mobile.
  7. Il Motorola DynaTac è uno dei più vecchi cellulari, creato nel 1984. Il suo prezzo dell’epoca corrispondeva a 3.995 dollari, è sul mercato ammontano oggi, pressappoco a 9000 dollari.
  8. La metà del tempo che passiamo sul nostro dispositivo, la impieghiamo in un’unica app che corrisponde alla nostra preferita. Per ognuno è una diversa secondo i dati del Mobile App Report di Comscore.
  9. Il record di vendite assoluto di uno Smartphone, appartiene ancora oggi al Nokia 1100 lanciato nel 2003. fino al 2009, infatti, ha venduto ben 250 milioni di dispositivi.
  10. La testata Which? Ha pubblicato uno studio inglese che dimostra che gli smartphone sono portatori di germi e batteri, 18 volte in più rispetto a una toilette. Non solo: è più facile per una persona accedere a uno smartphone piuttosto che ai servizi igienici. 6 miliardi di persone su 7 ne possiederebbero uno, mentre solo 4,5 miliardi possono usare una toilette.